L’ottava “Isola dei famosi”:tra ironiche spiritualità,uno yacht,un peschereccio e la tempesta tropicale

Il cast iniziale dei”famosi”. Sicuramente ci saranno nuovi arrivi.

il cast iniziale dei”parenti di”. Sicuramente ci saranno nuovi arrivi.

Partita il 14 febbraio 2011,in una penalizzante serata contro l’11^esima edizione del Grande Fratello(ed infatti doppiata in share proprio da quel programma),l’8^edizione dell’Isola si apre all’insegna della spiritualità,dell’ironia tipica della Ventura e dei  suoi opinionisti(quest’anno abbiamo un bel gruppo composto da Nicola Savino,dalla Parietti e la Luxuria)e ci offre spunti interessanti e novità rispetto alle scorse edizioni. Inviato di quest’anno,a sostituire Rossano Rubicondi,è Daniele Battaglia,ossia il vincitore della precedente edizione dell’Isola.

Ma ora arriviamo nel dettaglio di quest’edizione.

Innanzi tutto ci sono due squadre contrapposte: quella dei parenti di,ossia di alcuni parenti di personaggi conosciuti,e quella solita dei famosi. Di non famosi abbiamo solo un esemplare,rappresentato da Roberta Allegretti,la svampitissima salumiera romana entrata in gioco nella seconda puntata,andata in onda il 23/02 che,tra l’altro, ha visto  ascolti e share migliorare nettamente (da 3,1 a 3,5 milioni) rispetto al kick off.

I famosi vincono la prova della prima puntata e si accaparrano il diritto di alloggiare in uno yacht di lusso in mezzo al mare,mentre i parenti di vengono subito mandati sull’isola di quest’anno,Cayo Paloma. Ricordiamo che la location di quest’anno è l’Honduras.

Pochi giorni dopo, i famosi passano dalla “buena suerte” alla “mala suerte”,rappresentata da un peschereccio che ,ironicamente, fara’ le veci dello yacht lussuosissimo al quale son stati abituati per i primissimi giorni.

Ed il gioco parte!

Nei primi 10 giorni si son già formate tutte le varie antipatie e simpatie,anche se non c’è niente di veramente dichiarato se non la guerra aperta fra Luca Di Risio ed Eleonora Brigliadori,e già si riesce a capire chi fa e chi non fa,chi puo’ avere il temperamento giusto e chi no.

La prima nomination, fra Di Risio e Francesca De Andrè,ha penalizzato la De Andrè che ha dovuto abbondonare il programma. A mio avviso è stata una pessima nomination,in quanto entrambi sono stati tra i piu resistenti e i piu attivi nei primi giorni. A sorpresa,direi,la De Andrè lo è stata anche di piu di Di Risio,dovendo affrontare piu difficoltà. Di fatti, su Cayo Paloma ,i parenti di han dovuto affrontare la terribile tempesta tropicale,arrivata senza alcuna previsione un giorno prima della diretta,e non han potuto accendere il fuoco,quindi cucinare e scaldarsi,per i primi 7 giorni!

Nel sondaggio che potrete vedere qui sotto ci sono tutti i nomi dei protagonisti di quest’edizione,salvo la De Andrè appena eliminata. Vi invito a dare la vostra preferenza riguardo al vostro preferito 🙂 Grazie u.u

Riguardo la scelta del cast trovo che quest’anno ci siano elementi molto interessanti e con personalità molto tendenti al lavoro di gruppo,piu di quanto non fossero quelle della 7^edizione,e al tenere le liti e le discussioni entro alcuni margini.

I “difetti del sistema”,apprezzatissimi,son sicuramente Luca Di Risio e la Brigliadori,per quanto riguarda i famosi,e probabilmente lo sarà l’Allegretti ,per quanto riguarda i parenti di,assieme al brontolosissimo Francesco Mogol.

La punta di diamante nonchè icona di quest’anno è sicuramente la Brigliadori,una super donna dalle grandi conoscenze pratiche,naturali e spirituali,che si è pure rifiutata di farsi vaccinare contro il colera per potersi curare da sè con i suoi rimedi omeopatici. Logorroica e tendente al comando,lo fa però in un modo cosi gentile ed ingenuo che non può non colpire il telespettatore e non puo’ non innervosire,allo stesso tempo,la maggior parte dei suoi compagni di viaggio,ben consci del potere che lei avrà in quest’edizione.

Di Risio,la sua nemesi,è molto critico,puntiglioso,un tantino arrogante e anch’esso ha il piglio da comandante. I suoi discorsi,che dir si voglia,non sono altrettanto interessanti nè ben espressi come quelli della Brigliadori,ma sicuramente il suo apporto all’isola e ai compagni non è da poco.

Da annoverare la presenza dell’attore americano Daniel McVicar(diventato celebre nel ruolo di Clarke Garrison in Beautiful) che vuole usare l’esperienza sull’isola quasi come antidoto contro il grande dolore subito poco piu di un mese fa,ossia la perdita di suo figlio,avvenuta per un tragico incidente stradale. In parte tifo anche per quest’uomo che,tramite la natura e la riflessione,anche se in tv,troverà il coraggio di ritrovare sè stesso ed un pò di serenità perduta,senza mai dimenticare chi ha perso,ovviamente.

Per quanto riguarda i parenti di focalizzerei l’attenzione su Francesca Fogar,figlia del grande avventuriero Ambrogio Fogar,ormai leader del gruppo per la grande capacità tecnica ed organizzativa sull’isola,e Gianna Orrù,madre di Valeria Marini,inesorabilmente la grande mamma chioccia che tutto sà e tutto aggiusta che,se paragonata alla Milo che ha partecipato alla scorsa edizione,al confronto è un vulcano in piena e la vedo ben più sincera ed adeguata all’esperienza.

Per ora mi sento di fare queste considerazioni iniziali,volendo appositamente puntare su quello che mi ha colpito maggiormente,senza scendere troppo in particolari e giudizi su ogni concorrente,dato che non tutti hanno ancora potuto dimostrare a pieno la propria personalità. Staremo a vedere,watch out! 🙂

Yours,

Ginger.