About: Lady Gaga “Born This Way” 

Single – cover di BORN THIS WAY.

La cosa che salta palesemente all’occhio di Lady Gaga,come del resto anche per gli altri suoi video,√® che lei non realizzi semplici videoclip ma,bens√¨,piccoli cortometraggi concettuali.

Nel caso del nuovissimo Born This Way,apripista dell’omonimo album in uscita il 23/05,l’aspetto concettuale √® ancora di pi√Ļ evidenziato,in connubio ad un testo particolarmente “utopico” e “positivo” della nostra Gaga.


Il video si apre con un traingolo rosa,che ha sicuri richiami sessuali verso la forma della vagina,e mostra prima l’immagine di un unicorno nella valle,probabile simbolo di utopia,e mostra Lady Gaga nelle vesti di MOTHER MONSTER. Nel ruolo di madre generatrice di una nuova razza,Gaga espone il suo Manifesto: no¬† pregiudizi,no giudizi e come unica legge l’infinita libert√†.

Nello stesso giorno della nascita di questa nuova razza,pero’,nasce anche il male. Gaga allora si divide in due,conscia del fatto che la perfezione per essere tale ha anche bisogno del male per veder risplendere¬† il suo potente valore,e queste due parti saranno, chiaramente,l’una ‘opposta all’altra.

Notiamo che i primi due minuti di video,per altro i migliori e i piu significativi,sono decisamente “forti” da un punto di vista sessuale in cui la vagina,pura dimensione della maternit√†, ha una posizione alquanto centrale in questo “inno” che puo’ essere tranquillamente considerato¬† l’esatto opposto agli ideali nazisti,se vogliamo azzardare un paragone in questo senso.

Il prologo si conclude e,finalmente,parte la canzone vera e propria in cui Lady Gaga si mostra in un bikini mezzo borchiato,carino ma non troppo elaborato,e inizia la sua dance routine col corpo di ballo. Accanto a questa scena,la principale, ce ne sono ovviamente delle altre minori,giocate sul tema della diversità,della mostruosità e della creazione.

Al termine del video ritorna il triangolo rosa,l’unicorno e da un lato notiamo una figura quasi a cartone animato che agita un guanto bianco(chiaro riferimento a Michael Jackson) e,dall’altro lato,una donna identica alla Madonna dei tempi di Papa don’t Preach(per chi non la conoscesse vada a sentirsela;pezzo storico e meraviglioso datato 1987). La scena finale √® Lady GaGa in versione zombie che mastica un chewing gum e lo zoom-away del triangolo rosa.

Il video in s√® √® molto meno “interessante” di quanto non lo sia il prologo e,c’√® da dire,mi aspettavo un lavoro pi√Ļ elaborato per quanto riguarda trucco e costumi. Ad ogni modo,l’impatto del video √® sicuramente notevole in quanto esso va¬† analizzato¬† in abbinato alla canzone,quindi nel suo aspetto piu tematico ed elaborato,e in questo senso il video centra pienamente il colpo.Inoltre notiamo una Gaga in forma smagliante,non che prima non lo fosse,con un’inedita microfrangetta ūüôā (Anche se dubito che qualcuno abbia realmente mai capito quale sia il vero taglio di capelli dell’artista xD )

A sorpresa,la Gaga ha inoltre annunciato che questo video sar√† solo la prima parte e vi sar√† un’altra versione dello stesso,probabilmente in chiave acustica. Come ben sappiamo,la cantante ama trasformare i suoi pezzi dance in ballate¬† piano-lead,e spesso queste versioni sono molto apprezzate dalla critica ed anche dai fans.

Speriamo solo che questa double version non diventi un banale clich√® ūüôā Intanto attendiamo “con ansia” anche la seconda parte di questo curioso video.

Tornando al video principale,sicuramente esso creerà dibattiti,specie riguardo alla natura provocatoria di  determinati simboli e personaggi che ha inserito.

Si continuer√† ancora a parlare¬† delle moltissime analogie che intercorrono fra Gaga e la “prima Madonna”(quella da Holiday¬† a True Blue,per intenderci!), comparazione che,per altro,mi trova completamente d’accordo!

Lady Gaga √® una grande artista contemporanea. Scrive,compone,conosce,impara e si prodiga per gli alri. Ma √® veramente cosi originale e cosi”Mother of a new race ” cosi come vuole ,ironicamente,farci intendere tramite il suo ultimo video?

Gi√† il solo elevarsi a una sorta di nuova “Madre Natura” ci riporta all’idea di Madonna e al suo nome d’arte, e tante altre sue scelte stilistiche e musicali ci riportano a lei. Ma non solo: a Bjork,ad Elton John,a Debbie Harry,ai Queen ecc. La signorina Gaga √®, semplicemente, la pi√Ļ intelligente e furba popstar¬† uscita negli ultimi 20 anni che,grazie al suo talento naturale,√® riuscita a far coincidere tanti stili,idee e temi facendo credere al mondo intero,o quasi,di essere “completamente nuova”.

E sapete cosa? Giudicando dai¬† 67 milioni di dischi venduti in meno di tre anni(15 milioni di album e 52 milioni di singoli) e da tutta la sua fan base,beh,c’√® proprio riuscita.

*POLL TIME*


*AGGIORNAMENTO VENDITE*

BORN THIS WAY ha battuto ogni recordi di i Tunes,vendendo addirittura 1 milione di copie in soli giorni 5 giorni!!! Il pezzo si riconferma,quindi, in vetta alla Hot 100 Usa,vendendo altre 509,000 copie e,quindi,superando addirittura la vendita della prima settimana(448,000 copie),cosa rara per un brano che debutta direttamente al primo posto. Basti prendere l’esempio di Hold it against me di Britney Spears che debutta al primo posto per poi scalare subito in 6^ posizione e,successivamente,in 11^.

In italia il pezzo raggiunge la 2^ posizione,in UK si attesta,per ora,al 3^posto mentre raggiunge il n.1 in svariati paesi. Si prevede quindi un grandissimo successo,ai livelli di Poker Face e Bad Romance,anche per questo nuovo singolo.

Yours,

Ginger.