LADY GAGA: ECCO IL SUO NUOVO,INCREDIBILE,VIDEO CHE ACCOMPAGNA IL SINGOLO “MARRY THE NIGHT”

É uscito da poco il nuovo video di Lady Gaga che accompagna il suo singolo“Marry The Night”,il 5^ufficialmente estratto dal suo album“Born this Way”,che ha gia’ venduto quasi 5 milioni di dischi in soli 5 mesi e mezzo.

“Marry The Night” è forse il pezzo più introspettivo scritto dalla cantante. La canzone è stata scritta la sera del suo licenziamento da parte della prima etichetta discografica presso la quale lavorava,e ingloba tutto questo mix fra desiderio di sfondare,sentirsi dentro la fiamma dell’arte che divampa,la voglia di rivincita che corrode l’anima,ovviamente anche la tristezza e la depressione per la sconfitta appena ricevuta,ma è anche un grande inno a sè stessi,alla propria forza di lottare e combattere,al non avere niente da perdere quindi,proprio per questo,dare ancora di più di quello che si avrebbe fatto normalmente e,semplicemente,credere in qualcosa a cui dedicare sè stessi e la propria vita.

Il video riflette a pieno,come spesso fanno i meravigliosi video della Gaga,tutto quello di cui la canzone si fa vessillo.

Tutto inizia con Lady Gaga che viene portata in barella verso una stanza di un ospedale seguita dalla stessa voce della cantante che in modo molto sincero spiega determinate scelte stilistiche che hanno spesso accompagnato i suoi video;come ad esempio abbellire le cose che nella realtà sono molto più tristi e dare quel tocco fashion e di stile a delle cose che,nella sua norma,non avrebbero niente di tutto questo. É come se la sua visione artistica fosse un pennello che andasse a ricolorare tutte le zone scure di un quadro per farlo sembrare più luminoso e vitale,più speranzoso.

La scena,che dura ben 7 minuti,è intervallata da una seconda ed una terza scena dove prima appare in una stanza tutta disordinata,mezza nuda,probabilmente sconvolta dal licenziamento subito,e distrugge tutto ciò che le capita a tiro mentre nell’altra appare come ballerina,vicina alla classica asta da esercizi,con un paio di scarpe dalla punta estremamente pronunciata,che forse  sta a significare sia la sua personale voglia di creare ellissi nella realtà ma anche una vena di autocompiacimento,nel senso che si riconosce diversa dagli altri forse perchè ha un qualcosa in più che sente di comunicare,far vedere e dimostrare. 

Al che,dopo una lunghissima intro,ecco che parte la base di “Marry The Night” e c’è il cambio scena dove vediamo Lady Gaga che penzola dal tetto di un auto,con la testa all’interno dell’abitacolo. Il suo look è abbastanza simile a quello in”The Edge of Glory” con sempre molto nero,pelle,borchie e via dicendo ed il paesaggio è quasi post apocalittico,ma più “filosofico” che ispirato ad una vera e propria fine di un’era.

Il video termina ,fra varie coreografie,con un’immagine di Lady Gaga seduta su un auto avvolta da un abitone lungo di latex rosso ,con sopra un cappello dei suoi,enorme e iper coprente,in mezzo ad un incendio divampato per poi librarsi verso l'”infinito ed oltre”.

A mio parere la fine del video è un pò la consacrazione di Lady Gaga come tale e la librazione verso la celebrità dopo tanti guai,problemi e sconfitte.

Tirando le somme posso dire che il mio amore per il pezzo è stato ancora più rafforzato da questo video cosi magistralmente girato,montato e recitato e mi fa venire voglia di vedere sempre più di quest’artista che,alla fine,anche se ogni tanto esagera è anche vero che non si risparmia mai e ci da tutto quel che può di sè.

Ecco qui il video,buona visione!

Yours,

Ginger.♥