SONG OF THE WEEK: MADONNA “MASTERPIECE” [Numero 3]

Terzo”numero” della mia nuova rubrica SONG OF THE WEEK,consigli personali sui nuovi pezzi che ritengo interessanti o,quanto meno,degni di nota rispetto ad altri nel mondo del mainstream musicale. Non tutto il commerciale è da buttare,e spero che con questa rubrica lo possa dimostrare.

Dopo la vittoria del Golden Globe 2012 come best original song per il suo lungometraggio “W.E.”,il primo scritto e diretto da lei,non potevo non dedicare il terzo numero della SONG OF THE WEEK alla donna più conosciuta del mondo,all’artista pop piu famosa dello scorso secolo e,forse,anche di questo appena iniziato.

Si tratta di Madonna ed il pezzo in questione è la raffinata mid-tempo “Masterpiece”. Il brano ha un’atmosfera che ricorda un pò “Time Stood Still”,un pezzo che la superstar fece per “The Next Best Thing”,film del 2000 nel quale era protagonista assieme a Rupert Everett,ed è il pezzo più adatto a rappresentare l’idea del film. Non solo,ma rimanda anche a quel sound tipico della Madonna del 1994/1995/1996,gli anni di “Secret”,“You’ll See”,“Don’t Cry For Me Argentina”,“One More Chance”,che personalmente ritengo sia uno dei suoi periodi migliori,ma meno “commerciali” rispetto ad altri,e di fatti di minor successo (per quanto non siano stati veri flop!).

Come il film,anche il pezzo richiama atmosfere storiche,senza tempo,un pò sognanti,cosi come i dipinti ai quali è paragonata la donna protagonista della canzone,il”capolavoro” di bellezza di cui parla Madonna.

Il film non è stato accolto molto bene alla presentazione,svoltasi il 1 settembre 2011 al Festival del Cinema di Venezia,ma a quanto pare questa canzone è riuscita laddove il film non ha colpito. Il responso più importante però deve ancora arrivare,ed è quello dei telespettatori che potranno guardarlo dal 20 gennaio in UK mentre dal 3 febbraio negli USA.

“Masterpiece”,invece,farà poi da traino all’uscita del 12^album di studio di Madonna intitolato “M.D.N.A.”,in uscita a marzo,nel quale la canzone comparirà.

*TRAILER VIDEO DI “W.E.”*

*IL TESTO*

If you were the Mona Lisa
You’d be hanging in the Louvre
Everyone would come to see you
You’d be impossible to move
It seems to me is what you are
A rare and priceless work of art
Stay behind your velvet rope
But I will not renounce all hope

And I’m right by your side
Like a thief in the night
I stand in front of a masterpiece
And I can’t tell you why
It hurts so much
To be in love with the masterpiece
Cause after all
Nothing’s indestructible

From the moment I first saw you
All the darkness turned to light
An impressionistic painting
Tiny particles of light
It seem to me is what you’re like
The “look but please don’t touch me” type
And honestly it can’t be fun
To always be the chosen one

And I’m right by your side
Like a thief in the night
I stand in front of a masterpiece
And I can’t tell you why
It hurts so much
To be in love with a masterpiece
Cause after all
Nothing’s indestructible
Nothing’s indestructible
Nothing’s indestructible
Nothing’s indestructible

And I’m right by your side
Like a thief in the night
I stand in front of a masterpiece
And I can’t tell you why
It hurts so much
To be in love with a masterpiece

And I’m right by your side
Like a thief in the night
I stand in front of a masterpiece
And I can’t tell you why
It hurts so much
To be in love with a masterpiece
Cause after all
Nothing’s indestructible
Cause after all
Nothing’s indestructible

*POLL TIME*

Yours,

Ginger❤