SONG OF THE WEEK: GARBAGE “Battle In Me” [Numero 14]

Quattordicesimo”numero” della mia nuova rubrica SONG OF THE WEEK,consigli personali sui nuovi pezzi che ritengo interessanti o,quanto meno,degni di nota rispetto ad altri nel mondo del mainstream musicale. Non tutto il commerciale è da buttare,e spero che con questa rubrica lo possa dimostrare.

 

Dopo 7 anni dal precedente disco di studio e 5 dall’ultimo singolo“Tell Me Where it Hurts”,ecco che la band di Shirley Manson,Butch Vig & co. tornano alla ribalta con il loro quinto album di studio “Not Your Kind of People”.

Il disco uscirà il 14 maggio,e per ora possiamo solo pregustare i primi due singoli promozionali estratti dal disco ossia “Blood For Poppies”,il singolo internazionale con video allegato,e “Battle In Me”,scelta per il mercato inglese.

Mi concentro su “Battle in Me”,nonostante“Blood for Poppies” sia il singolo che i Garbage,sotto la loro etichetta indipendente STUNVOLUME,hanno scelto come primo estratto in rappresentanza del disco,perchè ritengo sia decisamente più travolgente rispetto all’altro pezzo che,comunque,ritengo altrettanto valido e decisamente “Garbage”.

“Battle In Me” parla di un “One night stand”,ossia gli incontri di sesso casuale di una sera,e di come esso è successo. “An accident of drinking”,tutto comincia da una dose esagerata di alcool che fa perdere le inibizioni,”a train wreck of lipstick”,un disastro ferroviario di rossetto,che sta a significare probabilmente il mancato controllo nell’atto sessuale fino ad arrivare alla parte della realizzazione del fatto dove Shirley canta”get off my face before i lose my patience”,ossia invita il partner a levarsi dal suo viso e dal suo corpo prima che perda la pazienza,ovvero prima che realizzi completamente di aver fatto una stupidaggine,in sostanza.

Nella mia visione questa battaglia di cui si parla nel titolo ha a che fare con la tendenza umana a sentirsi desiderati,a volersi lasciare andare a non riuscire a farlom,generalmente,senza ausilio di alcool o sostanze e liquidi che un pò facilitano il rilascio della tensione,arrivando a commettere o fare cose di cui semplicemente ci pentiamo,che siano più o meno gravi.

É la battaglia della volontà,ci scagliamo contro un’altra persona quando invece ognuno di noi vede sè stesso come principale nemico,ed è anche per questo che Shirley canta”battle in me,battle in you”,perchè alla fine quello che capita a noi succede quasi sempre anche agli altri.

 

*IL TESTO*

Look At You
An Accident Of Drinking
What A Mess
A Train Wreck Of Lipstick
What A Joke
Well Do You Hear Me Laughin’?
Get Off My Face
Before I Lose My Patience
Oh Me And You
Let’s Cut This Party
Little Boy
It Takes A Lot To Shake Me (oh Shake It)
It’s The Battle In Me
It’s The Battle In You
It’s The Battle In Me
It’s The Battle In You
It’s A Bloody War
Of Attriton
Let’s See Which One Of Us
Is Gonna Last Tonight
‘Cause I Have All
Of My Whips Around Me
And I’ll Be Damned
If I’m Done
Why Rob The Place?
Why Won’t The Room Stop Spinning?
Oh Make It Hard
Want Something To Happen
So Make It Happen
It’s The Battle In Me
It’s The Battle In You
It’s The Battle In Me
It’s The Battle In You
Let’s Take A Torch
To The Past And The Future
Let’s Make Out
I Won’t Tell Your Girlfriend
See How It Feels
With The Passion Burning
We’ll Be Damned
When We’re Done.
Shake It, Shake It
Oh Shake It Up
Shake It, Shake It
Oh Shake It Up
Shake It, Shake It
Oh Shake It Up
‘Cause It’s The Battle In You (it’s The Battle In Me)
‘Cause It’s The Battle In You (it’s The Battle In Me)
Shake It, Shake It
Oh Shake It Up
Shake It, Shake It
Oh Shake It Up
Shake It, Shake It
Oh Shake It Up

*IL VIDEO-AUDIO DI “BATTLE IN ME”*

*IL VIDEO UFFICIALE DI “BLOOD FOR POPPIES”*

Yours,

Ginger❤