THE EVIDENCE IS NOT ALWAYS RIGHT IN FRONT YOU.

Guardare ed osservare, due simili verbi per due azioni cosi diverse.

Tutto può esserti chiaro o sfuggirti completamente, solo l’attenzione
dell’occhio ci da un cosi forte strumento di verità.

Scegli di guardare o vedere?
Lascerai passare accanto a te dettagli apparentemente di minor conto

per l’osservazione
che predispone la messa in dubbio della razionalità,
di noi stessi,
di tutto ciò che si conosce.

L’osservazione non è solo scientifica,
è una pratica, un credo
solo chi davvero osserva ha consapevolezza.

Solo chi osserva scorge la verità laddove la gente non vede che aria o il vuoto.