SONG OF THE WEEK : ELISA “Ecco Che” [Numero 88]

Ottantottesimo ”numero” della mia nuova rubrica SONG OF THE WEEK, consigli personali sui nuovi pezzi che ritengo interessanti o,quanto meno,degni di nota rispetto ad altri nel mondo del mainstream musicale. Non tutto il commerciale è da buttare,e spero che con questa rubrica lo possa dimostrare.

*ABOUT*

 

Per questa settimana ho scelto “Ecco Che” , il secondo estratto dal nuovo lp di Elisa “L’Anima Vola” , il primo interamente italiano della cantautrice friulana.

“Ecco Che” è una rock ballad con un bellissimo testo , che parla di una persona che s’innamora di un’altra , molto sfuggente e tendente alla penombra e , soprattutto, ha forte calo d’autostima e non si rende conto né della sua stessa bellezza interiore/esteriore , né dell’amore degli altri.

Uno dei suoi migliori brani in italiano , a mio avviso , che mostra meglio di altri i virtuosismi vocali di Elisa.

Per quanto rimanga convinto che Elisa sia molto meglio in lingua inglese ( basti sentire la sua ultimissima fatica, la cover di “A Bridge Over Troubled Water” di Simon & Garfunkel per capire di cosa sto parlando , se non si ha ancora presente! ) , il nuovo album ha pezzi notevoli , come questo , che sicuramente danno prestigio alla musica made in Italy.

*TESTO / LYRICS*

Oh oh oh oh oh oh oh Distratto passeggi dentro il mondo. Tu non vivi fino in fondo e speri che il tempo passi accanto, rubando da te un solo respiro. Rimani nascosto dietro all’ombra, non ti importa l’apparenza, credi che nessuno se ne accorga. Non pensi mai a me, che vivo di te.

 

Ecco che, tutto sembra possibile. Se ti lasci un po’ andare ad un mondo che ride, tu ridi di lui e senti che pace.

Un ritratto sbiadito con il tempo, consumato poi dal vento. E pensi che ci sia davvero poco che parli di te, pensavi già a me.

Ecco che, tutto sembra possibile. Se ti lasci un po’ andare ad un mondo che ride, tu ridi di lui. Senti che pace, che ti viene da ridere se ti lasci guardare da un mondo che vive, trovando negli occhi un senso di pace. Oh oh oh oh oh oh oh (Trovando negli occhi un senso di pace)

Mi senti sono io che ti sto accanto e da tempo che ti guardo. E senti sei, sei tu e ora tu sei dentro me.

Ecco che, tutto è così incredibile. Basta lasciarsi andare è l’amore che viene sorridigli tu, sorridigli bene. Ecco che ti viene da vivere. E sai lasciarti cadere come ti piace e grida il tuo nome e ricorda la pace.

Oh oh oh oh oh oh oh Lasciarsi andare l’amore che viene. Oh oh oh oh oh oh oh E sorridigli tu sorridigli bene. Oh oh oh oh oh oh oh Lasciarsi andare l’amore che viene. Oh oh oh oh oh oh oh E sorridigli tu.

*OFFICIAL VIDEO*

—————————————————————————————————————————–
MAI VISTA LA WEB COMEDY  “PALAZZO NUOVO 10124″ ? NO? FORSE è IL CASO DI COMINCIARE.
20190_4922513271559_1626995429_n
PER CONOSCERE DI PIU AL PROPOSITO,ECCOVI I SITI:   

http://www.facebook.com/PalazzoNuovo10124

http://www.youtube.com/user/PalazzoNuovo10124

http://twitter.com/#!/PN10124

E,SE SI VA,AGGIUNGETEMI SU FB! / ADD ME ON MY FACEBOOK PUBLIC PAGE: http://www.facebook.com/pages/GINGER-PRESIDENT/328170316205
Yours,
Ginger❤