THE TRUTH ABOUT POP [N.1] : IL VIDEO DI”DARK HORSE” DI KATY PERRY , LA SOTTILE LINEA FRA LA CAGATA PAZZESCA E LO SPASSOSO

the-truth-about-love

NUOVA RUBRICA!

In “THE TRUTH ABOUT POP” uno sguardo CRUDO attraverso le novità più fresche del pop world più di rilievo. Nuovi video che fanno discutere, testi di canzoni dubbi, successi inspiegabili ed insuccessi inspiegabili, flop annunciati e flop veritieri e flop che non dovrebbero essere flop. La colonna dove esprimerò, SENZA CENSURA, il mio punto di vista.

NUOVA RUBRICA!

Primo numero della nuova rubrica. Per celebrare una nascita cosa c’è di meglio che prendere una delle popstars più chiacchierate del pianeta come Katy Perry?

L’occasione viene data dall’uscita del terzo video (terzo singolo) del suo ultimo lp (decisamente il suo album migliore) “PRISM”, che in 5 mesi ha venduto oltre 2 milioni di copie in tutto il mondo e si appresta a venderne ben altre.

katyperryprism600

Ma veniamo al dunque. “DARK HORSE”. Il nuovo video.

Partendo dal presupposto che trovo Katy Perry un’artista simpatica e con delle buone qualità ( tranne quando si esibisce in “Unconditionally” o “I Kissed A Girl” perché sarei meglio io sotto la doccia dopo aver ricevuto un calcio nelle palle da mia madre e mia sorella assieme ) , ogni suo video non si può dire che non sia un piccolo evento. Non ricordo un solo video di Katy Perry che non ho realmente aspettato per vedere.

Certo, non ti sconvolgono come potrebbero fare i video di Lady Gaga, ma sicuramente hanno una fattura e una storyline, un effetto visivo, che pochissime artiste ci regalano ( forse anche perché poche hanno i suoi soldi e l’appoggio totale dell’etichetta probabilmente ).

E cosi, dopo un video ( “Unconditionally” ) che sembrava un rip off di “Wide Awake” con qualche scena rubata a “Goodbye” delle Spice Girls, la KATIUSCIA torna con un pezzo che non era assolutamente previsto che uscisse come signolo.

A Settembre scorso vennero lanciati “Dark Horse” e “Walking on Air” ( quest’ultima è TOP ) che dovevano fungere da promo, ma la prima è andata cosi bene da aver battuto “Unconditionally” nelle vendite ancora prima di esser dichiarata singolo ufficiale ! Impossibile, quindi, non girare un video per portare avanti la promozione, che signora Katy Perry SA’ FARE.

katy perry dark horse cleopatra makeup

Che stoni, non stoni, o altro,  la ragazza lavora , è in ogni dove, se aprite il frigorifero probabile che vi troviate la Perry anche sui tappi dei sottaceti, e si sta comportando meglio di certe sue colleghe che stanno facendo una miriade di cazzate e sono terribilmente confusionarie ( chiaramente qui si incolpano loro ma si sa che si sta anche incolpando L’ETICHETTA) .

“Dark Horse” inizia come inizierebbe un video fatto da Windows Movie Maker , più finto della colla per dentiere Algasiv , dove si capisce subito che l’Egitto sarà il tema. Katy Perry appare, poco dopo, in una sua versione TRASHISSIMA ( ma divertente , lei bellissima ) di Cleopatra ( KATYPATRA ) nelle classiche posizioni dei geroglifici che mi ricordano tanto “Walk Like an Egyptian” delle Bangles ( si , ho quasi 27 anni e io mi ricordo di questo pezzo , voi probabilmente NO ) ma vabbè, facile pensarci.

Il tutto diventa ancora più finto quando si approda fra le sfingi e nel deserto dove , in un emisfero che sembra “California Gurls made in Egitto” la Perry sostituisce caramellone giganti e calippi con strane figure mitologiche ( a fine video c’è un cane con la faccina da uomo che vorrei tanto sapere CHE CAZZO MI RAPPRESENTA, ma dettagli ) e apre il secondo tema, interno , quello della “magia”.

Ecco qui che il video entra nettamente nella sua parte più goliardica con Katy che sferra le sue solite faccine, boccacce per le quali forse l’adoro cosi tanto ( ebbene si) e ci si pone la domanda : ma quella furbacchiona ha fatto volutamente tutto cosi finto per creare una cosa autoironica o non c’aveva voglia de spende du spicci per farlo sembrare davvero un deserto reale?

Solo i posteri ce lo diranno, ahimè!

Il video finisce col sopracitato cane/uomo/sfinge che fa penzolare la sua lingua fuori dalla bocca , davanti alla Perry si può anche capire tale reazione ( e lo dice un gay eh! ) .

Eccoci qui. Un altro video di Katy Perry è finito e cosa ti viene da pensare?

-Aahah ma dai non è male

(passano 10 secondi)

-Si però dai, rispetto agli altri forse fa cagare

(leggi qualche commento)

-A ecco, si , “bel pezzo e video stupido” in effetti, ecco

(altri commenti, e giungi al tuo PERCHÉ ESISTENZIALE)

IL VIDEO è COSI TRASH DA ESSERE GENIALE NELLA SUA FINZIONE COSI SCONVOLGENTE ED è COSI COLORATO CHE METTE DI BUON UMORE.

Ebbene si! Ma del resto questa è Katy Perry e non è caso è la popstar che ora vende di più. Perché? Sa di vendere generalmente musica commerciale, sa che potrebbe fare MOLTO di più ma quel che fa non è POCO , è semplicemente abbastanza per avere un 61 da Metacritic ed è tutto ciò che la gente comprerebbe perché non è troppo strana da spaventare né troppo indie o lamentosa (stile Lana del Rey, con tutto il rispetto!).

Katy Perry è geniale perché è cosi trash da sapere di essere trash e di giocare sul suo trash.

Nell’equazione della musica TRASH CONSAPEVOLE + TRASH + QUALCHE QUALITA’ = $$$.

MMM

E comunque, per chi se lo chiedesse, NO , non si è visto nessun “DARK HORSE” (cavallo nero per chi nel 2014 non ha ancora imparato qualche nozione d’inglese).  Magari spunterà fra le gambe di Miley Cyrus  nel suo prossimo video !

PS2: KE$HA rivuole indietro i denti del video di “Crazy Kids” KatyPatra cara smack.

E la vostra opinione? Ditemi!

.

————————————————————————————————————————————————–

MAI VISTA LA WEB COMEDY  “PALAZZO NUOVO 10124″ ? NO ? ALLORA è IL CASO DI RIMEDIARE.

20190_4922513271559_1626995429_n
PER CONOSCERE DI PIU AL PROPOSITO,ECCOVI I SITI:   

http://www.facebook.com/PalazzoNuovo10124

E,SE SI VA,AGGIUNGETEMI SU FB! / ADD ME ON MY FACEBOOK PUBLIC PAGE: http://www.facebook.com/pages/GINGER-PRESIDENT/328170316205
Yours,
Ginger❤