SONG OF THE WEEK : RAPHAEL GUALAZZI FT. THE BLOODY BEETROOTS “Liberi O No” [Numero 97]

Novantasettesimo ”numero” della mia nuova rubrica SONG OF THE WEEK, consigli personali sui nuovi pezzi che ritengo interessanti o,quanto meno,degni di nota rispetto ad altri nel mondo del mainstream musicale. Non tutto il commerciale è da buttare,e spero che con questa rubrica lo possa dimostrare.

*ABOUT*

Per questa settimana ho scelto “Liberi O No” , il primo singolo estratto dal terzo album di studio di Raphael Gualazzi , “Happy Mistake” ( # 5 ITA ; oltre 25,000 copie vendute ) .

Il singolo e il disco arrivano a due anni di distanza da “Follia D’Amore” (brano vincitrice al Festival di Sanremo 20121Nuove Proposte) e dal disco “Reality and Fantasy” che in Italia, nonostante il genere particolare, è andato bene e a venduto oltre 100,000 copie piazzandosi al #4 della classifica.

Torna quest’anno nella categoria dei big con questo incredibile pezzo disco-piano-gospel-blues che ha raggiunto la top 3 all’ultimo Festival di Sanremo e, fra i tre rimasti , avrebbe meritato la vittoria.

Una voce interessante , un’esibizione altrettanto interessante  e diversa da ciò che siamo abituati a vedere alla kermesse , una vibe che non sentivamo da “Dimmi Come” e “Da Grande” di Alexia ( l’unica che ha osato a portare il genere dance a Sanremo ) e un motivetto impossibile da non ricordare e da non ballarci su.

Ma non è tutto qui. Il pezzo ha anche un testo. Un testo che si chiede , o esorta, all’amore libero e lontano dall’ “abitudine” dal “convenevole” , quasi un ritorno alle favole perché le favole non hanno limiti nella loro emozione dello sperare in qualcosa di puro e travolgente. Un bel testo che si sposa alla perfezione con il sound , di gran lunga il migliore fra i pezzi presentati quest’anno a Sanremo.

*TESTO / LYRICS*

Liberi o no
Liberi o no
Liberi o no
Liberi o no
Come vorrei sentirti viva in un’immagine
Un’alba limpida vivrei
Come potrei restare in questa terra immobile
Il suono vive dentro me
E come un brivido
Ti prende e ti trasforma
Il mondo libero
Si accende fino all’ombra
Come un brivido
Che cambia e si trasforma
Un mondo libero
Splende in noi
Dove sarei
Se l’orizzonte fosse un argine
Un’onda libera vorrei
La terra gira intorno
E segue le sue regole
Mentre io giro intorno a te
Libero
Il mondo si trasforma
E con un brivido
Si accende fino all’ombra
Come un brivido
Che cambia e si trasforma
Un mondo libero
Splende in noi
Dimmi siamo liberi o no
Dalle favole
Siamo liberi o no
Dalle parabole
Liberi o no
Dalle prediche
Siamo liberi o no
Dalle polemiche
Liberi o no
Dall’abitudine
Liberi o no
Dal convenevole
Liberi o no
Dal controllabile
Liberi o no
Dal prevedibile
Liberi o no
Io voglio credere
Liberi o no
Nell’impossibile
Liberi o no
Sfiorare l’anima
Liberi o no
Amarti e perdermi
Libero
Il mondo si trasforma
Con un brivido
Si accende fino all’ombra
Il mondo è libero
Un sogno ci trasforma
E questo brivido
Siamo noi
Yeahhhhhhhhh!!!!!!!!!!!!!!!!!!

*OFFICIAL VIDEO*

 

—————————————————————————————————————————-
MAI VISTA LA WEB COMEDY  “PALAZZO NUOVO 10124″ ? NON GUARDARLA. NON GUARDARLA. NO,HO DETTO DI NON GUARDARLA!
20190_4922513271559_1626995429_n
PER CONOSCERE DI PIU AL PROPOSITO,ECCOVI I SITI:   

http://www.facebook.com/PalazzoNuovo10124

http://www.youtube.com/user/PalazzoNuovo10124

http://twitter.com/#!/PN10124

E,SE SI VA,AGGIUNGETEMI SU FB! / ADD ME ON MY FACEBOOK PUBLIC PAGE: http://www.facebook.com/pages/GINGER-PRESIDENT/328170316205
Yours,
Ginger❤