JUSTIN BIEBER SUPERA UN RECORD APPARTENENTE AI BEATLES

Anche se in Italia Justin Bieber è stato battuto dai One Direction alla #1 dei dischi piu’ venduti, in USA si prepara a festeggiare.

Infatti è stato annunciato che, nelle prossime classifiche di Billboard, “Purpose” di Justin Bieber è arrivato al #1 con 649,000 copie vendute nella prima settimana contro le “sole” 459,000 vendute da “Made in The A.M.” dei One Direction, il competitor piu’ vicino.

Insomma, una cifra mostruosa. Il debutto piu’alto nel 2015 in USA … se non fosse per Adele.

Infatti l’uscita di 25 di Adele, che rubera’ lo scettro a Justin Bieber e a “Purpose” dopo una settimana spazzera’ via ogni record precedente esistente sulla faccia della Terra e oscurera’ completamente l’ottimo risultato di Justin Bieber (pare che vendera’ oltre 5 milioni di copie in una sola settimana nel mondo!).

Ad ogni modo, Justin Bieber ha molto da festeggiare, infatti ha battuto un record che i Beatles hanno mantenuto per ben 51 anni: Justin Bieber è il primo artista che infila nella Hot 100 di Billboard la bellezza di 17 singoli in una botta sola (I Beatles arrivarono solo a 14 pezzi).

Certo, il paragone fa un po’ “ridere”, dato che in 51 anni la scena musicale è cambiata TROPPO e la vendita dei singoli ora è molto facile mentre quella dei dischi è molto piu’ difficile pero’ questi sono i fatti.

Intanto i suoi singoli “What Do You Mean?” e “Sorry” vanno alla grande tra i piu venduti del mondo. Ottimo periodo per il 21enne, nonostante le sue mille malefatte e gossip e piselli al vento e altre mille (dis)avventure.

 



 

Sempre con un ombrello, col suo adorato orologio chic e pronto per un’altra, unica, lezione d’inglese…il nostro #MrAUBERGINE e le sue VIDEOLEZIONI D’INGLESE PER ITALIANI , il professore  più “particolare” d’Italia! Un prodotto, IbridiAtipicI

Se vi è piaciuto, ricondividete sul vostro profilo!

IbridiAtipicI per FACEBOOK

Yours,
Ginger