Tagged: CONCHITA WURST Toggle Comment Threads | Keyboard Shortcuts

  • gingerpresident 2:12 am on May 20, 2015 Permalink | Reply
    Tags: , , a million voices, albania eurovision 2015, , , , , beauty never lies serbia eurovision 2015, , , , , , , , conchita firestorm live, CONCHITA WURST, , conchita wurst you are unstoppable firestorm live, CONCHITA YOU ARE UNSTOPPABLE, , , elhaida dani eurovision, elhaida dani i'm alive, , , , eurovision 2015 all songs, eurovision 2015 tutte le canzoni, , , , , , , georgia eurovision 2015, , , , , , , , idol, , , irlanda eurovision 2015, , italy eurovision 2015, , , latvia eurovision 2015, lettonia eurovision 2015, loreen, , M√•ns Zelmerl√∂w, M√•ns Zelmerl√∂w heroes, M√•ns Zelmerl√∂w wins eurovision, , , , norvegia eurovision 2015, , polina gagarina a million voices, , , , russia eurovision 2015, , , , , , , slovenia eurovision 2015, , , sweden eurovision 2015, , , ,   

    EUROVISION SONG CONTEST 2015: VINCE LA SVEZIA! ITALIA TERZA CON IL VOLO E “GRANDE AMORE”. 

    Esc2015logo.png

    La seconda manifestazione canora pi√Ļ longeva della storia (la prima √® il Festival di Sanremo!) ha appena concluso la sua 60a edizione. Come ogni mese di Maggio, ogni anno, Eurovision Song Contest fa sfidare amichevolmente tutte (quasi!) le nazioni Europee a suon di hits, cercando d’infondere messaggi tutt’altro che banali ad un pubblico di circa 190/200 milioni di persone e quest’anno pare che i numeri siano ulteriormente cresciuti.

    In Italia la trasmissione, dopo aver fatto circa 1,8 milioni nel 2013 e 1,7 milioni nel 2014 quest’anno sale ad oltre 3,2 milioni per la finale e ben 6,6 in UK! Seguitissima anche in Australia, dove l’esibizione della loro entry Guy Sebastian ha totalizzato oltre 4,2 milioni di telespettatori!

    Ma torniamo al contest in sè e per sè.

    Ogni esponente di una nazione pu√≤ essere votato solo da tutti gli altri Paesi in gara e 5 di essi, i Big Five (Italia, Germania, UK, Spagna e quest’anno Australia -special guest) hanno l’accesso automatico alle finali.

    Come sempre due semifinali, in cui si esibiscono tutti gli artisti esponenti dei Paesi selezionati, e una finalissima, che avviene sempre nel Sabato di quella data settimana, in questo caso qualche giorno fa, Sabato 23 Maggio.

    Swede success: Zelmerlow can't quite seem to believe it after being announced as the winner of the contest

    Con ben 365 punti ricevuti (il terzo risultato pi√Ļ alto di tutti i tempi), Eurovision 2015 viene vinto da Mans Zelmelrow per la Svezia con la sua “Heroes”. In patria il singolo √® gi√† un successone, infatti ha gi√† conquistato la vetta della classifica e il doppio disco di platino (oltre 80,000 copie vendute). Vedremo se il pezzo esploder√† in tutt’Europa, cosi com’√® accaduto per “Euphoria” di Loreen, ultima vincitrice dell’Eurovision per la Svezia, appena 3 anni fa. Mans pubblicher√† nel mese di Giugno il suo 6^ album di studio dal titolo “Perfectly Damaged”. Pensate che in patria , questo bellissimo ragazzo 28enne ha gi√† piazzato ben 2 dischi al #1 ed uno al #3, quindi si prevedono ottimi risultati anche per questo nuovo lavoro.

    Al secondo posto si piazza la Russia che ha schierato la sua Polina Gagarina col pezzo “A Million Voices” (personalmente il mio preferito) e terzi invece noi dell’Italia, con Il Volo e la hit single “Grande Amore”, vincitrice del Festival di Sanremo, che da noi √® arrivata al #1 e ha venduto oltre 50,000 copie.

    Curiosit√†! Il Volo, se fosse stato tutto basato unicamente sul televoto, avrebbe VINTO gli Eurovision, in quanto √® stata la canzone pi√Ļ televotata. (In realt√† per√≤ c’√® anche una giuria votante e i voti vengono sommati fra essa e i televoti). Un buon anno per noi, che ci siamo ripresi dai bassi risultati del 2014 con Emma Marrone e “La Mia Citt√†” (pezzo, secondo me, fortemente underrated! Lo trovo meraviglioso).

     

    Super ospite dell’edizione, come ogni anno, l’ex vincitore/vincitrice, quest’anno Conchita Wurst. Conchita ha fatto anche la madrina della green room, intervistando le varie nazioni nei break pubblicitari e ha interpretato ben 3 brani.

    Last year's winner victor Conchita Wurst opened the show and presented the coverage from the green room and  backstage throughout

    Ha dato l’avvio alla manifestazione ricantando il suo brano vincitore “Rise Like a Phoenix” e durante la serata finale ha proposto un medley dei suoi ultimi due singoli “You Are Unstoppable” e la nuovissima “Firestorm”, tutte incluse nel suo disco fresco di pubblicazione: “Conchita”.

     

    Dopo avervi dato i risultati e fatto un brevissimissimo resoconto dell’evento, vi posto qui sotto le canzoni partecipanti, in modo da poterle cercare su Youtube per ascoltarle e successivamente acquistarle da ITunes qualora siano di vostro gradimento.

    Quest’anno √® pieno di canzoni davvero bellissime, in cui si √® notato una preferenza per le ballads rispetto agli uptempo, e dove per√≤ ha vinto una midtempo, quale √® “Heroes” di Zelmelrow.

    Le canzoni della prima Semi-finale

    N. Country Lingua Artista/i Canzone
    01 ¬†Moldova English Eduard Romanyuta “I Want Your Love”
    02 ¬†Armenia English Genealogy “Face the Shadow”
    03 ¬†Belgium English Lo√Įc Nottet “Rhythm Inside”
    04 ¬†Netherlands English Trijntje Oosterhuis “Walk Along”
    05 ¬†Finland Finnish Pertti Kurikan Nimip√§iv√§t “Aina mun pit√§√§”
    06 ¬†Greece English Maria Elena Kyriakou “One Last Breath”
    07 ¬†Estonia English Elina Born & Stig R√§sta “Goodbye to Yesterday”
    08 ¬†Macedonia English Daniel Kajmakoski “Autumn Leaves”
    09 ¬†Serbia English Bojana Stamenov “Beauty Never Lies”
    10 ¬†Hungary English Boggie “Wars for Nothing”
    11 ¬†Belarus English Uzari & Maimuna “Time”
    12 ¬†Russia English Polina Gagarina “A Million Voices”
    13 ¬†Denmark English Anti Social Media “The Way You Are”
    14 ¬†Albania English Elhaida Dani “I’m Alive”
    15 ¬†Romania Romanian, English Voltaj “De la capńÉt (All over Again)”
    16 ¬†Georgia English Nina Sublatti “Warrior”

    Le 6 menzioni speciali:

    Serbia: un trascinante intro ballad che scoppia in una breakdown dance sull’accettazione, interpretata dalla potentissima Bojana.

    Belgio: una canzone che ricorda parecchio “Royals” di Lorde per le sue venature e il cantato, totalmente seducente e di qualit√†. Ottima entry!

    Ungheria: una dolce melodia per un brano impegnato sulle guerre e l’inutilit√† di determinate violenze.

    Russia: potenza vocale, bellissima interprete e brano epico da cantare a squarciagola per anni futuri.

    Georgia: un look “killer”, quasi sadomaso, per la seducente e ipnotica Nina Sublatti, che ci regala un brano energico , a presa rapida e che potrebbe tranquillamente sfondare nelle classifiche.

    Albania: ecco che rispunta Elhaida Dani! Dopo aver vinto The Voice of Italy 1, qui da noi appunto, Elhaida partecipa alla manifestazione per la sua nazione d’origine e lo fa con un brano elegante e dal ritmo dolce ma incalzante, che acquista potenza ascolto dopo ascolto.

    Le canzoni della seconda Semi-finale

    N. Country Lingua Artista/i Canzone
    01 ¬†Lithuania English Monika Linkytńó & Vaidas Baumila “This Time”
    02 ¬†Ireland English Molly Sterling “Playing with Numbers”
    03 ¬†San Marino English Michele Perniola & Anita Simoncini “Chain of Lights”
    04 ¬†Montenegro Montenegrin Knez “Adio”
    05 ¬†Malta English Amber “Warrior”
    06 ¬†Norway English M√łrland & Debrah Scarlett “A Monster Like Me”
    07 ¬†Portugal Portuguese Leonor Andrade “H√° um mar que nos separa”
    08 ¬†Czech Republic English Marta Jandov√° & V√°clav Noid B√°rta “Hope Never Dies”
    09 ¬†Israel English Nadav Guedj “Golden Boy”
    10 ¬†Latvia English Aminata “Love Injected”
    11 ¬†Azerbaijan English Elnur H√ľseynov “Hour of the Wolf”
    12 ¬†Iceland English Mar√≠a √ďlafs “Unbroken”
    13 ¬†Sweden English M√•ns Zelmerl√∂w “Heroes”
    14 ¬†¬†Switzerland English M√©lanie Ren√© “Time to Shine”
    15 ¬†Cyprus English John Karayiannis “One Thing I Should Have Done”
    16 ¬†Slovenia English Maraaya “Here for You”
    17 ¬†Poland English Monika KuszyŇĄska “In the Name of Love”

    Le 5 menzioni speciali:

    Norvegia: un bellissimo brano sulla ricerca della redenzione da un difficile passato, con interpreti belli e bravi.

    Lettonia: forse la canzone col sound pi√Ļ originale della manifestazione, Love Injection della bellissima e particolare Aminata ha un fascino tutto suo. Da ascoltare per capire ci√≤ che intendo.

    Svezia: Bellissimo, intonato, un pezzo a prova di classifica. Come pu√≤ non piacere? Infatti piace. Il pezzo ricorda parecchio “Lovers on the Sun” di David Guetta, quindi ha un che di ballabile, ma ha anche un buon messaggio: “We are the heroes of our time”.

    Slovenia: Uno dei pochissimi brani dance presentati quest’anno, prodotti niente di meno che da Gabry Ponte! Un pezzo godibilissimo e particolare, con la coppia di coniugi “con le cuffie” sempre in testa!

    Islanda: Un brano pop classico, da cantare davanti allo specchio del bagno dopo la doccia con la spazzola in mano al posto del microfono. Magari un pò sempliciotta, ma mi piace tanto.

     

    E A voi cosa √® piaciuto? Siete d’accordo con me o no? Fatemelo sapere con un commentino ūüôā


     

    Un nuovo inferno…quello delle tue debolezze pi√Ļ radicate.

    HAZARD IS THE NEW HELL, il nuovo cortometraggio degli #IbridiAtipicI.

    IbridiAtipicI per FACEBOOK

     
     Segui il gruppo creativo su queste pagine:
     
     
    Yours,
    Ginger<3

     

     

     
  • gingerpresident 2:06 am on May 20, 2015 Permalink | Reply
    Tags: , , , , AUSTRIA SINGERS, , , , , , , , , CONCHITA WURST, CONCHITA WURST CONCHITA, , , CONCHITA WURST UNSTOPPABLE, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , NEW ALBUMS MAY 2015, NEW REALEASES, , , , , , , , , , , THE BEARDED LADY, , , ,   

    CONCHITA WURST : USCITO IL SUO ALBUM DI DEBUTTO “CONCHITA” 

    Un anno dopo la sua vittoria all’Eurovision Song Contest 2014, Conchita Wurst rilascia il suo primo album di studio, intitolato semplicemente “Conchita”.

     

    Con la hit “Rise Like a Phoenix” (AUT #1, UK #17, ITA #26, NET #2) che le ha permesso di vincere la manifestazione canora, ma anche i singoli “Heroes” (AUT #4) e “You Are Unstoppable” (AUS #13), Conchita ci offre un disco tendenzialmente baroque pop ma con venature house-elettroniche, europop ed anche swing pop.Un album con canzoni forti, dai messaggi importanti e da ascoltare e cantare a squarciagola. Un disco anche elegante come la sua interprete, questa “lady con la barba” che ha pi√Ļ raffinatezza e charme di molte donne dello showbiz.

     

    Un personaggio, quello di Conchita, sempre pi√Ļ efficace e oliato, ad un anno di distanza dal debutto mainstream mondiale ancora di pi√Ļ.

    Il prossimo singolo, in uscita a met√† Giugno, sar√† “Firestorm”.

    Voi che ne pensate? Lasciatemi un commento e parliamone assieme ūüôā

    Tracklist

    No. Title Writer(s) Producer(s) Length  
    1. “You Are Unstoppable”
    • Richard Andersson
    • Dag Lundberg
    • Nicklas Lif
    • Johannes Henriksson
    • Sebastian Arman
    • David Bronner
    3:30
    2. “Up for Air”
    • Arman
    • Bronner
    • David Malin
    • Joacim Persson
    Arman 3:48
    3. “Put That Fire Out” ¬†Erik Anjou
    • Bronner
    • Bader
    3:42
    4. “Colours of Your Love”
    • Cyndi Almouzni
    • Arman
    • Bronner
    • Persson
    • Arman
    • Persson
    3:34
    5. “Out of Body Experience”
    • Bronner
    • Marcus Brosch
    • Duncan Townsend
    • Tobias Neumann
    • Neele Ternes
    • Bronner
    • Oliver Pum
    3:41
    6. “Where Have All the Good Men Gone”
    • Lucinda Belle
    • Gil Cang
    • Bronner
    • Bader
    3:09
    7. “Somebody to Love”
    • Arman
    • Lundberg
    • Lif
    • Persson
    • Arman
    • Lundberg
    • Lif
    • Persson
    4:10
    8. “Firestorm”
    • Aleena Gibson
    • Arman
    • Persson
    Arman 3:43
    9. “Pure”
    • Midge Ure
    • Martin Fliegenschmidt
    • Claudio Pagonis
    • Valentine Romanski
    • Fliegenschmidt
    • Pagonis
    3:58
    10. “Heroes”
    • Tom Neuwirth
    • Andreas Kleerup
    • Arman
    • Bronner
    • Persson
    • Arman
    • Persson
    3:43
    11. “Rise Like a Phoenix”
    • Charlie Mason
    • Alexander Zuckowski
    • Joey Patulka
    • Julian Maas
    • Robin Grubert
    • Arman
    • Bronner
    • Doro Badent
    3:04
    12. “Other Side of Me” Anjou
    • Anjou
    • Bronner
    3:41
     

     


     

    Guarda “Mr AUBERGINE – Videolezioni D’Italiano Per Inglese , il pi√Ļ sclerato tra tutti i professori d’Italia! Iscrivetevi al canale #IbridiAtipicI.

    IbridiAtipicI per FACEBOOK

     
     Segui il gruppo creativo su queste pagine:
     
     
    Yours,
    Ginger<3

     

     
  • gingerpresident 5:47 am on February 16, 2015 Permalink | Reply
    Tags: AL BANO E ROMINA, AL BANO E ROMINA POWER SANREMO 2015, , ARISA SANREMO 2015, , CARLO CONTI SANREMO 2015, , CONCHITA WURST, CONCHITA WURST SANREMO 2015, , , FELICITA', , GIOVANNI CACCAMO RITORNERO' DA TE, GIOVANNI CACCAMO SANREMO 2015, GRAZIA DI MICHELE SANREMO 2015, , ILVOLO, ILVOLO GRANDE AMORE, ILVOLO SANREMO 2015, , IMAGINE DRAGONS SANREMO 2015, MALIKA ADESSO √® QUI, , MALIKA AYANE SANREMO 2015, , , , , , NEK SANREMO 2015, NEK SE TELEFONANDO, ROCIO SANREMO 2015, SAINT MOTEL, SAINT MOTEL SANREMO 2015, SANREMO 2015 ASCOLTI, SANREMO 2015 OSPITI, , TALE E QUALE SHO, TALE E QUALE SHOW, THE AVENER SANREMO 2015, , TIZIANO FERRO SANREMO 2015, VIRGINIA RAFFAELE   

    FESTIVAL DI SANREMO 2015 : DAL SUCCESSO ALL’AUDITEL ALLA VITTORIA DEI ILVOLO. UN BREVE E IRONICO RECAP DELLA KERMESSE! 

     

    Sanremo 2015 √® stato,¬†indubbiamento,¬†un successo all’Auditel. Ogni serata sopra i 10 milioni di media e il finale , di¬†Sabato 14 Febbraio, ottiene la bellezza di 11,843,000 telespettari pari al 54,21 % di share, ottenuti nel lunghissimo blocco orario dalle 21,09 all’ 1,19. Insomma, ascolti stellari!

    Un’edizione fortemente social e web, con un “Dopofestival” solo web e politically incorrect (godibile e ottima conduzione , anche se un po’ “frenetica” per un programma in onda dopo l’1 di notte), fra tweets e semi scandali.

    Caldi consigli sull’uso degli “anestetici” , stecche a non finire, appellativi sbagliati, risultati del televoto finale sbagliati (il computer aveva scambiato il 9^posto di NINA ZILLI con NEK!) e l’infinito extra populismo dei comici (davvero poco apprezzati, salvo Virginia Raffaele) hanno fatto di Sanremo 2015 un’edizione , per quanto problematica, davvero interessante e, per questo, ha avuto il suo zoccolo duro a seguire ogni parte della diretta.

    Entriamo ora maggiormente nel dettaglio.

    CONDUZIONE.

    Carlo Conti, un bravo conduttore che non ha saputo dare una sua vera impronta al Festival , che si √® limitato a presentare gli ospiti e ha pure mancato di rispetto alla superospite Conchita Wurst non rispettando la sua artistry (riferendosi a lui come uomo anzich√© donna, sostanzialmente non rispettando il personaggio ospite che ha impostato tutto il suo successo sull’appellativo al femminile) , schiacciato dalle presenze di Emma Marrone e , ancor di pi√Ļ, dal ciclone Arisa, vera rivelazione di questo Festival.

    Momento che sar√† ricordato , probabilmente, come il pi√Ļ significativo dell’edizione √® proprio di Arisa che, dopo un infortunio, viene curata con “molti antidolorifici” e l’alto dosaggio la porta a fare gaffe su gaffe durante tutte le serate,¬†raggiungendo lo zenith del trash (ma¬†, involontariamente , divertentissimo)¬†in una public apology dove si scusa col pubblico per i numerosi errori¬†e¬†ammette , in una fragorosa risata e ringraziando il medico di Sanremo¬†: “Scusate ma mi hanno dato un anestetico, per√≤ consiglio a tutti!!”.¬†

    Emma ha conquistato la sua fetta di attenzioni guadagnandosi il titolo della peggio vestita, che hanno disgustato anche i suoi stessi fans. Una cantante come lei, tutt’altro che “fine” e ben lontana dalla maggior formalit√† tendenzialmente richiesta per il ruolo (se devi esser trash e giocosa puoi farlo, alla Littizzetto, MA DEVI SAPERLO FARE), era proprio da scegliere come conduttrice? Dire che fosse impacciata √® usare il pi√Ļ languido degli eufemismi.

    La scelta della co-conduzione fra le ultime due vincitrici del Festival, beh, non √® stata proprio azzeccatissima, per quanto “curiosa”.

    Inutile la presenza della bella (ma non strafiga) Rocìo.

    Conti , al di l√† delle sue stesse gaffe, √® riuscito comunque a portarsi a casa un bel successone (preceduto dal divertente talent “Tale e Quale Show”) ed anche un bel gruzzolo (a quanto pare oltre 500,000 euro).

    MUSICA. (BIG)

    Ma la musica del Festival? I pronostici davano il trio di tenori IlVolo come vincitori…e il trio di tenori, pensate, ha vinto! Il brano “Grande Amore” , da subito, rimane al primo posto fra i pi√Ļ votati ed apprezzati, e non solo dall’Italia!

    Gli ex bambini prodigi di Antonella Clerici a “Ti Lascio Una Canzone” sono pi√Ļ che cresciuti, sia esteticamente che vocalmente.

    Vittoria meritata ? Chi sono io per dire di no…vocalmente sono ineccepibili, per√≤ il mio voto andava, DI GRAN LUNGA, a¬†Malika Ayane o Nek che hanno portato al Festival da una parte l’eleganza e un testo musicale davvero significativo e ben scritto e dall’altra un’energia del pop rock italiano, il radio friendly ed un futuro successo ,¬†da un cantautore che era stato un po’ messo in ombra, ma che √® stato piacevole “riscoprire” (e che non perde affatto il suo grande fascino).

    Nek e Malika, comunque, hanno avuto grandi soddisfazioni. Nek ha vinto la serata “cover” con la sua versione di “Se Telefonando” (davvero notevole) e ha anche conquistato due premi nella serata finale, oltre al secondo posto. Malika, invece, ha vinto il premio della Critica.

    Tornando, invece, al gruppo vincitore, llVolo sar√† certo una grande entry per l’Italia¬†all’Eurovision di quest’anno a Vienna¬†(a differenza del 21esimo posto di Emma Marrone nel¬†2014 con la sottovalutatissima “La Mia Citt√†”)¬†, al quale parteciperanno di diritto per aver vinto Sanremo. Il gruppo √® famoso ,¬†bene o male, in tutto il mondo (addirittura Britney Spears ha recentemente twittato elogiando il trio!) e , siccome all’Eurovision possono votare per l’Italia solo i paesi esteri, ci saranno ottime possibilit√† che il gruppo possa ottenere un ottimo posizionamento, se non vincere.¬†

    In questo post : lo special su tutti i cantanti e le canzoni in gara

    https://flirtingwithdisasters.wordpress.com/2015/02/10/festival-di-sanremo-2015-ecco-tutti-i-partecipanti-e-le-curiosita/

    MUSICA. (NUOVE PROPOSTE)

    Siccome avevo da fare , una sera su 5 √® capitato!, mi sono perso le esibizioni dei ragazzi delle nuove proposte, quindi mi limito a complimentarmi col bello e bravo Giovanni Caccamo (onestamente avrei scelto un nome d’arte, pardon) per il brano vincitore della sezione , “Ritorner√≤ da Te”,¬†ben scritto , suonato e cantato.

    OSPITI.

    Sanremo 2015 ha puntato pi√Ļ sul successo discografico dei brani che sul fattore “divo”, e infatti ha selezionato una serie di ospiti che non avrei mai visto ad una kermesse importante come questa. Saint Motel, The Avener¬†(famosi per un solo pezzo diventato celebre in¬†Italia).¬†Un po’ meglio con¬†Imagine Dragons e Ed Sheeran (anche decisamente pi√Ļ costosi) e un vero si per Conchita Wurst , vero brillante, con la bellissima “Heroes”. La riesumazione degli Spandau Ballet (molto apprezzata) e¬†il supercomeback, diciamolo, anche divertente (e trashissimo) di Al Bano e Romina Power insieme. E poi gli Italiani Tiziano Ferro, reduce dal super successo del suo Greatest Hits “TZN”, che in soli due mesi ha venduto oltre 150,000 copie, e Biagio Antonacci, sempre stonato ma un gran piacere per la vista.

    COMICI.

    Commentrerò la sezione semplicemente con un mio tweet, che riassumerà al meglio il pensiero generale del mondo web.

    Eccezion fatta per una, grande, comica: Virginia Raffaele.

    EXTRA.

    Ho parlato dei vincitori…ma chi ha perso?

    Sconfittissimo “Kekko” dei Mod√† , che aveva scritto canzoni a mezzo Sanremo tentando di vincere , ed invece √® riuscito ad ottenere , al massimo, il quarto posto di Annalisa. Ovviamente sono contento, dato che non amo (ok , detesto)¬†assolutamente la sdolcinatezza dei testi dei Mod√†.

    Sconfitta anche per Maria De Filippi, la quale ha sempre avuto un podio o vittorie coi suoi “Amici” mentre quest’anno , con in gara Annalisa, Moreno, i Dear Jack¬†e la sua prof Grazia Di Michele ,¬†nessuno¬†di loro¬†riuscito √® ad arrivare al podio (e la Di Michele ha stonato parecchio). Neanche “Maria la Sanguinaria” √® , alla fine, cos√¨ invincibile.

     TWEETS.




    Guarda “Mr AUBERGINE – Videolezioni D’Italiano Per Inglese , il pi√Ļ sclerato tra tutti i professori d’Italia! Un prodotto, #IbridiAtipicI IbridiAtipicI per FACEBOOK

     Segui il gruppo creativo su queste pagine:
    Yours,
    Ginger ‚ô•
     
  • gingerpresident 5:22 pm on February 10, 2015 Permalink | Reply
    Tags: AL BANO E ROMINA POWER, ALBANO E ROMINA POWER, , ALEX BRITTI, , ANNA TATANGELO, , , , ARISTON, BIANCA ATZEI, BIGGIO E MANDELLI, , CHANTY, , , , , , CONCHITA WURST, , , , , , ENRICO NIGIOTTI, , FESTIVAL DI SANREMO 2015 CANZONI, FESTIVAL DI SANREMO 2015 NUOVE PROPOSTE, FESTIVAL DI SANREMO 2015 OSPITI, FESTIVAL DI SANREMO 2015 PARTECIPANTI, , , , GIANLUCA GRIGNANI, , , , , , , , GRAZIA DE MICHELE PLATINETTE, , , , IRENE GRANDI, , , , KALIGOLA, , KuTsO, , LARA FABIAN, , , , , MARLON ROUDETTE, , , , , , , , , , , , RAKELE, , , , SANREMO, SERENA BRANCALE, , , , , , , , , , , WILL SMITH,   

    FESTIVAL DI SANREMO 2015 : ECCO TUTTI I PARTECIPANTI E LE CURIOSITA’! 

    Questa sera, 10 Febbraio, parte la 65esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo che si terr√† a Sanremo al Teatro Ariston fino al 14 febbraio 2015 e sar√† presentato da Carlo Conti, affiancato dalle cantanti Arisa ed Emma, risultate entrambe vincitrici in edizioni passate (la prima in quella del 2014 con “Controvento”¬†e la seconda in quella del 2012 con “Non √® L’Inferno” ; Arisa ha inoltre vinto anche la sezione Nuove proposte nell’edizione del 2009 col brano “Sincerit√†”), e dall’attrice e conduttrice televisiva spagnola Roc√≠o Mu√Īoz Morales.

    Il vincitore della sezione Campioni avr√† la possibilit√† di rappresentare, salvo sua rinuncia, l’Italia all’Eurovision Song Contest 2015 che si svolger√† a Vienna, in Austria, il 19, 21 e 23 maggio 2015.

    Andiamo subito nel dettaglio e vediamo, qui sotto, la lista di tutti i cantanti , prima i big e poi le nuove proposte , di quest’edizione.

      Artista Brano + Autori
      Alex Britti Un attimo importante Alex Britti
      Anna Tatangelo Libera Francesco Silvestre, Enrico Palmosi
      Annalisa Una finestra tra le stelle Francesco Silvestre
      Bianca Atzei Il solo al mondo Francesco Silvestre
    ¬† Biggio e Mandelli Vita d’inferno Fabrizio Biggio, Francesco Mandelli, Martino Ferro
      Chiara Straordinario Ermal Meta, Gianni Pollex
      Dear Jack Il mondo esplode (tranne noi) Piero Romitelli, Davide Simonetta
      Gianluca Grignani Sogni infranti Gianluca Grignani
      Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi Io sono una finestra Grazia Di Michele, Raffaele Petrangeli
      Il Volo Grande amore Francesco Boccia, Ciro Esposito
      Irene Grandi Un vento senza nome Irene Grandi, Saverio Lanza
      Lara Fabian Voce Lara Fabian, Fio Zanotti, Cristiano Cremonini
      Lorenzo Fragola Siamo uguali Lorenzo Fragola, Federico Leonardo Lucia, Fausto Cogliati
      Malika Ayane Adesso e qui (Nostalgico presente) Malika Ayane, Gino De Crescenzo, Alessandra Flora, Giovanni Caccamo
      Marco Masini Che giorno è Federica Camba, Daniele Coro, Marco Masini
      Moreno Oggi ti parlo così Moreno Donadoni, Roberto Casalino, Massimiliano Dagani, Alessandro Erba, Marco Zangirolami, Oscar Perticoni
      Nek Fatti avanti amore Filippo Neviani, Luca Chiaravalli, Andrea Bonomo, Luigi Fazio
      Nesli Buona fortuna amore Francesco Tarducci, Orazio Grillo
      Nina Zilli Sola Maria Chiara Fraschetta
      Raf Come una favola Raffaele Riefoli, Saverio Grandi, Emiliano Cecere

    SSS

    Artista Brano
      Serena Brancale Galleggiare  
      Giovanni Caccamo Ritornerò da te  
      Kaligola Oltre il giardino  
      KuTso Elisa  
      Enrico Nigiotti Qualcosa da decidere  
    ¬† Rakele Io non lo so cos’√® l’amore ¬†
      Amara Credo  
      Chanty Ritornerai  

    Quest’edizione vedr√† anche¬†, come di consueto, molti ospiti musicali. Fra di essi:

    Tiziano Ferro, Al Bano e Romina Power, Imagine Dragons, Conchita Wurst, Marlon Roudette, Ed Sheeran e Will Smith!

     



     

    T’ASK – Informazione Spiccia ! IL PRIMO TG SOCIAL COMIC DEL WEB!

    T'ASK LOGO

     PER NON PERDERTI LE PUNTATE GLI AGGIORNAMENTI:

    Yours,

    Ginger.

     

     

     
  • gingerpresident 12:24 pm on November 24, 2014 Permalink | Reply
    Tags: #THEUNSTOPPABLES, , , AUT, , BEARD, , , , , CONCHITA WURST, CONCHITA WURST #THEUNSTOPPABLES, CONCHITA WURST EUROVISION 2014, CONCHITA WURST HEROES TESTO, , , , , , , , , , , , , , , , , LGBT RIGHTS, , , , MY LIGHTS, , , , , , , , , , SONY MUSIC AUSTRIA, THE FAME MONSTER   

    SONG OF THE WEEK : CONCHITA WURST “Heroes” [Numero 124] 

     

    Centoventiquattresimo¬†‚ÄĚnumero‚ÄĚ della mia nuova rubrica SONG OF THE WEEK, consigli personali sui nuovi pezzi che ritengo interessanti o,quanto meno,degni di nota rispetto ad altri nel mondo del mainstream musicale. Non tutto il commerciale √® da buttare,e spero che con questa rubrica lo possa dimostrare.

    *ABOUT*

    ITALIANO

    Per questa settimana ho scelto¬†il nuovo singolo di Conchita Wurst, la power ballad “Heroes”.

    File:Conchita Wurst Heroes.jpg

    La vincitrice dell’ultima edizione dell’ Eurovision Song Contest 2014, la drag queen Conchita Wurst, torna dopo alcuni mesi dal suo fortunato singolo vincitore “Rise Like A Phoenix” ( AUT #1 ; DUT #3 ; SPA #8 ; FIN #2¬†; DEN #6 ; GER #5 ; UK #17 ecc) con un altro pezzo ballad-orchestrale di ottima fattura ed epico.

    Embedded image permalink

    Uno stile Celine Dion anni 90 che incontra una visual alla Lady Gaga “The Fame Monster” era,¬†definito “Baroque Pop”,¬†ed ecco che abbiamo la “donna baffuta” pi√Ļ angelica del pianeta.

    Un video maestoso, che porta i temi della guerra- dell’autostima e dell’amore,¬†con un’altissima dose di high fashion , di cui Conchita √® sicuramente una delle regine dell’anno (porta¬†meglio lui certi abiti che moltissime donne).¬†

    Singolo già disponibile su ITunes , che ha già raggiunto in brevissimo la posizione #4 in Austria (sua madrepatria).

    A voi piace? Fatelo sapere con un commento e/o un reblog :

    ENGLISH

    For this week i’ve chosen new single from Conchita Wurst, the power ballad “Heroes”.¬†

    Embedded image permalink

    The winner of the¬†Eurovision Song Contest 2014, drag queen Conchita Wurst, comes back months after her successful winning song “Rise Like A Phoenix” ( AUT #1 ; DUT #3 ; SPA #8 ; FIN #2¬†; DEN #6 ; GER #5 ; UK #17 ecc) with another great, epic¬†power ballad.

    Celine Dion √† la 90s meets Lady Gaga “The Fame Monster” era,¬†mixed in a bottle called¬†“Baroque Pop”,¬†and you’ll have the most angelical¬†bearded lady on planet Earth.

    Embedded image permalink

    A simply wonderful and chic video, dealing with themes of war , self empowerment and love, with a super dose of high fashion , of which Conchita is one of the queens of the year (he wears certain dresses A LOT better than many women!).

    The single is already on ITunes for you to download and has reached already #4 in Austria, her native country. 

     

    *TESTO / LYRICS*

    I dreamt I was a queen in a crimson robe
    A lion with a crown of dust and gold
    Someone shot you down and your blood went cold
    Baby can you wake up
    Baby can you wake up, again

    So don’t let go
    We can be so beautiful
    Listening to the sound
    Of silence

    So let the walls come down
    And the colours light up the sky
    We could be heroes
    We could be heroes, tonight
    And when the hearts break loose and
    Our love is like a battle cry
    We could be heroes
    We could be heroes, tonight

    I feel it like a surge running through my veins
    Just kiss me and revive this love again
    We could be dancing in the eye of a hurricane
    They can never break us; they can never break us no more

    So don’t let go
    We can be so beautiful
    Listening to the sound
    Of silence

    So let the walls come down
    And the colours light up the sky
    We could be heroes
    We could be heroes, tonight
    And when the hearts break loose and
    Our love is like a battle cry
    We could be heroes
    We could be heroes, tonight
    You and I

    Love is like a battlecry
    And we’ll shine till our colours light up the sky
    And we’ll dance to the sound of our battle cry
    We could be heroes
    We could be heroes
    We could be heroes
    Tonight, you and I

    *OFFICIAL VIDEO*

     


    Guarda “Mr AUBERGINE – Videolezioni D’Italiano Per Inglese , il pi√Ļ sclerato tra tutti i professori d’Italia! Un prodotto, #IbridiAtipicI

    IbridiAtipicI per FACEBOOK

     Segui il gruppo creativo su queste pagine:
     
    Yours,
    Ginger
     
     
  • gingerpresident 2:59 am on May 12, 2014 Permalink | Reply
    Tags: , , , ANTI HOMOPHOBIA, ARAM MP3, ARMENIA EUROVISION 2014, , AUSTRIA EUROVISION 2014, CARL ESPEN, , , CONCHITA WURST, , , , , , , , EMMELIE DE FOREST, EMMELIE DE FOREST EUROVISION 2014, EMMELIE DE FOREST ONLY TEARDROPS, EMMELIE DE FOREST RAINMAKER, , EUROVISION 2014, , , EUROVISION SONG CONTEST 2014, , , , , , , , GOVERNMENT, , , HUNGARY EUROVISION 2014, , ITALY EUROVISION 2014, , , , , , NORWAY EUROVISION 2014, , , , RACISM, , RISE LIKE A PHOENIX CONCHITA WURST WINS EUROVISION 2014, , , RUTH LORENZO, , SANNA NIELSEN 2014, SANNA NIELSEN 2014√Ļ, SANNA NIELSEN EUROVISION 2014, SANNA NIELSEN UNDO, , , , SPAGNA EUROVISION 2014, THE COMMON LINNETS CALM AFTER THE STORM, THE NETHERLANDS EUROVISION 2014, TOLMACHEVY SISTERS, TOLMACHEVY SISTERS SHINE, , UCRAINA, , UKRAINE EUROVISION 2014   

    EUROVISION SONG CONTEST 2014 : VINCE “RISE LIKE A PHOENIX” DELLA DRAG CONCHITA WURST 

    La scorsa settimana si sono tenute le due semi finali (il 6 e 8 Maggio) dell’Eurovision Song Contest in Danimarca a Copenhagen , la capitale, che hanno poi condotto al grande show di Sabato 10 Maggio.

    La 59esima edizione della manifestazione canora pi√Ļ celebre d’Europa ha incoronato Wurst vincitrice per l’Austria , che non vinceva la competizione dal lontano 1966, e in Italia √® andata in onda su Raidue ottenendo oltre 1,7 milioni di telespettatori per l’oltre 8% di share, pi√Ļ o meno in linea ai risultati ottenuti lo scorso anno.

    Il brano vincitore √® la power ballad dai sapori 007 James Bond-iani “Rise Like a Phoenix”¬†, perfettamente adatto alla voce e alla personalit√† curiosa e interessante della drag queen creata da Thomas Neuwirth ( il nome vero di Conchita)¬†, particolarmente ed intelligentemente ricercata con capelli lunghi, ciglia finte , vestito meraviglioso e …¬†BARBA.

    Un look e una trovata che hanno ,¬†da subito, mobilitato tutti i meme-makers e spopolano immagini di donne¬†barbute, la stessa¬†inviata austriaca al momento della consegna dei voti dell’Austria si √® presentato in¬†Eurovisione con la barba finta, in segno di¬†sostegno a Conchita e alla causa LGBTQI.

    Un mix fra politica, messaggi di tollerenza e¬†umanit√† e buona musica , perch√© “Rise¬†Like a Phoenix” √®¬†gran musica¬†classic pop ,¬†che son sicuro incomincer√†¬†a ruotare nelle radio di mezzo mondo e soprattutto sono quasi certo che andr√† bene anche da noi in Italia.

    La vittoria di Conchita √® uno schiaffo in faccia all’omofobia e razzismo di un paese come la Russia , e al suo ritorno economico grazie alle Olimpiadi invernale a Sochi , che √® stato pesantemente fischiato nell’auditorium ad ogni presentazione e votazione delle sorelle gemelle che hanno gareggiato per lo Stato quest’anno.

    Una bellissima canzone¬† vincitrice che , per√≤ non √® ovviamente stata il motivo per la quale Conchita ha sconfitto i rivali pi√Ļ temibili , ossia il duo olandese col bellissimo brano country rock “Calm After the Storm” e la svedese Sanna Nielsen con la sua bella ballad “Undo”.¬†

    Su YouTube il video √® gi√† una megahit , con oltre 9 milioni di visualizzazioni, per√≤ a discapito dell’ottima pubblicit√† e dell’apprezzamento del pezzo e della figura di Conchita (il cui nome √® un mix fra Conchita=dallo spagnolo “concha”¬†in vezzeggiativo che significa “piccola vagina” e wurst da “wurstel”¬†la tipica salsiccia austriaca , quindi un perfetto riferimento alla transessualit√† ) ¬†a livello di manifestazione , sul tubo i NON MI PIACE superano di molto i MI PIACE , con commenti molto forti e decisamente non incoraggianti verso la tolleranza.

    Per quanto riguarda l’Italia , la nostra Emma Marrone , con la pur buona “La Mia Citt√†” ,¬†si √® piazzata appena al 21esimo posto fra i 26 finalisti ottenendo poco pi√Ļ di 30 punti complessivi , ma sicuramente nel nostro paese il paese¬†non passer√† di certo inosservato.

    EMMA

    Sul finale torna la vincitrice dello scorso anno Emmelie De Forest che ripropone la sua hit “Only Teardrops” e il nuovo “Rainmaker”. Eccovi l’esibizione.

    Qui sotto ecco la top 10 finale di quest’edizione dell’Eurovision. In fondo alla classifica v’invito a votare ad un interessante sondaggio e a commentarlo!

    *

    1- CONCHITA WURST – Rise Like a Phoenix

    AUSTRIA. 290 PUNTI.

    2- THE COMMON LINNETS – Calm After the Storm

    OLANDA. 238 PUNTI.

    3- SANNA NIELSEN – Undo

    SVEZIA. 218 PUNTI.

    4- ARAM MP3 – Not Alone

    ARMENIA. 174 PUNTI.

    5- ANDRAS KALLAY SAUNDERS – Running

    UNGHERIA. 143 PUNTI.

    6- MARIYA YAREMCHUK – Tick Tock

    UCRAINA. 113 PUNTI.

    7- THE TOLMACHEVY SISTERS – Shine

    RUSSIA. 89 PUNTI.

    8- CARL ESPEN – Silent Storm

    NORVEGIA. 88 PUNTI.

    9- BASIM РCliché Love Song

    DANIMARCA. 74 PUNTI.

    10- RUTH LORENZO – Dancing in the Rain

    SPAGNA. 74 PUNTI.

    *

    Una manifestazione curiosa , divertente e davvero ben fatta, con al primo posto la musica e le esibizioni e tutto il resto in secondo piano ( cosa rara dalle nostre parti ) , che ha visto i soliti abiti e costumi scenici , super curati ed anche trash ma divertenti , esibizioni di ottimo calibro , sia grafico-sceniche che a livello vocale , con canzoni che potremmo goderci da qui in poi.

    *SONDAGGIO*

     


    IL PRIMO TG SOCIAL COMIC DEL WEB!
    T'ASK LOGO
     PER NON PERDERTI LA PRIMA PUNTATA E GLI AGGIORNAMENTI:

    Yours,

    Ginger ‚̧

     
    • Chiara 2:10 pm on May 12, 2014 Permalink | Reply


      Il vincitore mi sembra la brutta copia di Hedwig, che, ad essere sinceri, aveva delle canzoni molto pi√Ļ fighe e, ad occhio e croce, cantava anche meglio. Onore al vincitore, ma temo che la sua vittoria sia solamente una trovata per dare l’idea di quanto l’Europa sia progressista ed emancipata…

      • gingerpresident 3:21 pm on May 12, 2014 Permalink | Reply

        Si ma , come infatti ho ampiamente espresso nel post, la vittoria di Conchita √® lungi dall’essere connessa alla sola canzone ,che comunque non √® male. Il problema √® la forte differenza che c’√® fra l’apprezzamento e i voti al contest e quello che si pu√≤ vedere su YouTube, che dimostra l’arretratezza, sotto questo punto di vista…anche se io credo che nel caso di Conchita, e lo dico da GAY eh, i dislikes possano essere pi√Ļ legati al fatto di tenersi la barba quanto pi√Ļ d’essere una drag o trans o altro…Ma,come si puo’ immaginare, magari non sarebbe stata notata allo stesso modo senza!

c
Compose new post
j
Next post/Next comment
k
Previous post/Previous comment
r
Reply
e
Edit
o
Show/Hide comments
t
Go to top
l
Go to login
h
Show/Hide help
shift + esc
Cancel
%d bloggers like this: