Tagged: HOUSE Toggle Comment Threads | Keyboard Shortcuts

  • gingerpresident 4:04 am on September 29, 2014 Permalink | Reply
    Tags: #1 UK SINGLES, , , , CHANGING PALOMA FAITH SIGMA VIDEO, , , , , , , , , , , , , , , HOUSE, , , , , , ONLY LOVE CAN HURT LIKE THIS, , , , PALOMA FAITH A PERFECT CONTRADICTION OUTSIDERS' EDITION, PALOMA FAITH ALBUMS, , PALOMA FAITH SIGMA CHANGING, PALOMA FAITH SIGMA CHANGING LYRICS, , , SIGMA BRITISH DUO, SIGMA PICS, , , , , , UK FEMALE SINGERS, UK GROUPS,   

    SONG OF THE WEEK : SIGMA ft. PALOMA FAITH “Changing” [Numero 117] 

    Centodiciasettesimo ”numero” della mia nuova rubrica SONG OF THE WEEK, consigli personali sui nuovi pezzi che ritengo interessanti o,quanto meno,degni di nota rispetto ad altri nel mondo del mainstream musicale. Non tutto il commerciale è da buttare,e spero che con questa rubrica lo possa dimostrare.

    *ABOUT*

    ITALIANO

    Per questa settimana ho scelto “Changing” il singolo che unisce il duo inglese drum’n’bass Sigma (che ha già ottenuto un #1 single quest’estate con “Nobody To Love”) e la fortissima e rossissima Paloma Faith, una delle cantanti inglesi più apprezzate degli ultimi anni.

    Paloma Faith, con tre multiplatinum album in UK (il primo ha venduto oltre 600,000 copie, il secondo pure e il terzo ha superato abbondantemente le 350,000 copie!!) , è ormai una delle voci più solide e apprezzate del panorama pop inglese (con uno stile particolarmente drammatico, colorato, attentissimo alla moda e con molte,molte vene blues) e questa collaborazione con Sigma in “Changing”, brano superdance, dal tocco drum’n’bass e dubstep, non poteva che essere un grande successo , sia di qualità che in quanto a numeri.

    Nelle prossime classifiche che pubblicherà vedrete il brano debuttare direttamente alla #1 in UK, regalando cosi a Paloma il suo primo #1 single in UK.

    Nonostante il successo di tutti i suoi dischi non ne aveva ancora guadagnato uno! Il progetto ha fatto scattare anche l’operazione ristampa del suo ultimo splendido album , “A Perfect Contradiction”, che verrà ripubblicato il 3 Novembre (a 8 mesi dall’uscita originale) sotto il nome di “A Perfect Contradiction Outsider’s Edition”, e conterrà 5 nuovi pezzi. Il mio consiglio è di mettere lo stereo “appalla” e godersi questo capolavoro contemporaneo, e la dolce ma graffiante, sexy e corposa voce della meravigliosa Paloma.

     

    A voi piace? Fatelo sapere con un commento e/o un reblog :

      ENGLISH

    For this week i’ve chosen “Changing” , the single who sees the collaboration between english drum’n’bass/house duo Sigma (who scored #1 in UK this summer with hit “Nobody To Love”) and the very strong-very ginger  Paloma Faith, one of the most appreciated voices in the UK of the last years.

    Paloma Faith, with 3 multiplatinum UK albums (the first and the second sold more than 600,000 copies each and the third one, released this year is currently above 350,000 copies!!) , is one of the most solid and appreciated artists in the UK pop panorama ( with a particular dramatic style, very colorful, that Always keeps an eye on fashion and with a lot..looot of blues) and this match with Sigma in “Changing”, a superdance song, with that drum’n’bass/dubstep touch, couldn’t be less than a success, both speaking about quality and numbers.

    In the next “The Chart Show” post, SPOILER, you will see this song debuting and peaking directly at #1 in the UK, giving Sigma their 2nd and Paloma her 1st ever #1 single!

    Nonetheless her big album sales, none of her singles reached the top 5! The project leads to a marketing decision: Paloma’s last album will be rereleased on November 3 with a deluxe version, called “A Perfect Contradiction Outsider’s Edition”, and will contain “Changing” and other 4 or 5 new songs. My advice is to keep up the volume and dance to this contemporary epic song, and let yourself be captured by Amazing Paloma Faith’s voice.

    Do you  like it? Let them know with a comment and/or a reblog:)

     

    *TESTO / LYRICS*

    Hell down, heaven down
    Living in the same town
    Tryna find something new
    Broken picture frame
    I’ve been frozen in
    Tryna find a better view

    This ain’t real, this ain’t cool
    This ain’t what I signed up too
    This ain’t right, it’s no good
    No good, oh

    Everything is changing
    And I’ve been here for too long
    Going through the same things
    I’ve been hurting too long, got to move on
    Say I
    I can’t do this anymore
    If everything is changing
    And I know, you’ll find it

    I don’t understand playing by the same hand
    How you find something new
    I can’t work it out, what it’s all about
    I won’t live my life through you

    This ain’t real, this ain’t cool
    This ain’t what I signed up too
    This ain’t right, it’s no good
    No good, oh

    Everything is changing
    And I’ve been here for too long
    Going through the same things
    I’ve been hurting too long, got to move on
    Say I
    I can’t do this anymore
    If everything is changing
    And I know, you’ll find it

    Got to let go
    Got to let go

    I’ve been here for too long
    I’ve been here for too long
    I’ve been here for too long
    I’ve been here for too long
    I’ve been here for too long
    I’ve been here for too long
    I’ve been here for too long
    Everything is changing

    *OFFICIAL VIDEO*

     


    T’ASK!  IL PRIMO TG SOCIAL COMIC DEL WEB!

    T'ASK LOGO
     PER NON PERDERTI LA PRIMA PUNTATA E GLI AGGIORNAMENTI:

    Yours, Ginger.

     
  • gingerpresident 6:34 pm on June 26, 2014 Permalink | Reply
    Tags: , , CANZONI ESTATE 2014, , , , , , , DUTCH SINGERS, ESTATE 2014, , , , , , , , HOUSE, , , , MR PROBZ DUTCH SINGER, MR PROBZ FOTO, , MR PROBZ WAVES LYRICS, MR PROBZ WAVES VIDEO, , , , , , , , SUMMER 2014, SUMMER 2014 TUNES, , , WAVES (SONG),   

    SONG OF THE WEEK : MR. PROBZ “Waves (Robin Schulz Remix)” [Numero 110] 

    Cento-decimo ”numero” della mia nuova rubrica SONG OF THE WEEK, consigli personali sui nuovi pezzi che ritengo interessanti o,quanto meno,degni di nota rispetto ad altri nel mondo del mainstream musicale. Non tutto il commerciale è da buttare,e spero che con questa rubrica lo possa dimostrare.

    *ABOUT*

    ITALIANO

    Per questa settimana , la prima ufficiale dell’estate 2014, ho scelto “Waves (Robin Shulz Remix)” dell’olandese Mr. Probz.

    Il pezzo è uscito già mesi fa , nel Novembre 2013 , ma è solo con la remix di Robin Shulz che ha preso piede in europa , fino a raggiungere l’ambita #1 in UK ( dove ha già venduto oltre 300,000 copie!).

    Il brano è un pezzo dance-house che sa di fine anni 90 , riporta alla mente qualche pezzo di Ibiza , sa di una passeggiata alle 21,30 sul lungomare o lungolago , sa di musica da sottofondo da after , ed è una perfetta scelta per inaugurare quest’estate. Un brano essenziale ma ben fatto , sognante, con una voce ti entra dentro e fa , si, sognare. Sembra un commento un po’ “smielato” ma è davvero l’effetto che il mix sound e voce riescono a creare e merita questa trasposizione in parole.

    Sarà sicuramente destinato a mietere copie in giro per il mondo.

    A voi piace? Fatelo sapere con un commento e/o un reblog 🙂

    ENGLISH

    For this week i’ve chosen “Waves (Robin Shulz Remix)” of the dutch singer Mr. Probz. The song was released in November 2013 , but just in February 2014 , with the remix, it came to a Worldwide fame and enter the UK Charts directly at #1 (where it sold already more than 300,000 copies!).  

    The tune is a dance-house track that feels like something late 90s , recalls Ibiza , a long and calm walk down the sea at 9,30 PM , recalls the music of a disco after , and is the perfect choice to begin this summer 2014.

    A song not epic but really well done and really dreamy. It’s really the kind of song you hear and , in a moment, you get caught body and spirit and taken to another place…and this is a quality that not that big amount of songs have by their side.

    The mix of voice and sound is very very good!

    I’m sure this will be one of the tracks we will remember year 2014 (summer or year in itself) for.

    Do you  like it? Let them know with a comment and/or a reblog:)

     

    *TESTO / LYRICS*

     

    My face above the water
    My feet can’t touch the ground,
    Touch the ground, and it feels like
    I can see the sands on the horizon
    Everytime you are not around I’m slowly drifting away
    Wave after wave, wave after wave
    I’m slowly drifting (drifting away)
    And it feels like I’m drowning
    Pulling against the stream
    Pulling against the stream

    I wish I could make it easy
    Easy to love me, love me
    But still I reach
    To find a way
    I’m stuck here in between
    I’m looking for the right words to say

    I’m slowly drifting, drifting away
    Wave after wave, wave after wave
    I’m slowly drifting (drifting away)
    And it feels like I’m drowning
    Pulling against the stream
    Pulling against the stream

     

    *OFFICIAL AUDIO*

     


     

    T’ASK!  IL PRIMO TG SOCIAL COMIC DEL WEB!

    T'ASK LOGO
     PER NON PERDERTI LA PRIMA PUNTATA E GLI AGGIORNAMENTI:

    Yours,

    Ginger.

     
  • gingerpresident 7:59 pm on September 19, 2012 Permalink | Reply
    Tags: 24, 7TH HEAVEN, , ALIAS, ALLY MCBEAL, , , BAYWATCH, , BUFFY, BUFFY THE VAMPIRE SLAYER, , CHUCK NORRIS, , , CSI MIAMI, , DAWSON'S CREEK, , DR., E.R., , GHOST WHISPERER, GILMORE GIRLS, GOSSIP GIRL, , HERCULES, HOUSE, I PIU VISTI, , LA FEMME NIKITA, LA SIGNORA DEL WEST, , , MEDIUM, , , , NIP/TUCK, NYPD, SABRINA VITA DA STREGA, , , SETTIMO CIELO, , SONDAGGIO SERIE TV, , TATA, , THE NANNY, THE O.C., TOCCO DI UN ANGELO, WALKER TEXAS RANGER, X FILES, XENA   

    QUAL’è LA TUA SERIE TV AMERICANA CULT PREFERITA DEGLI ULTIMI 20 ANNI? VOTA! 

    Ogni tanto si sente l’esigenza di un bel sondaggio per ragionare sui prodotti televisivi attuali e quelli che ci siamo persi ma, ad ogni modo, si parla del “meglio”.

    Ho selezionato le serie tv americane che hanno avuto piu successo in Italia, o che comunque hanno avuto un notevole ruolo come pionieri nel loro settore per aver lanciato uno stile narrativo o dei personaggi indimenticabili del piccolo schermo.

    Vota la tua serie preferita cult (americana) degli ultimi 20 anni!

    La serie più vista è ancora “E.R. Medici in Prima Linea” che aprì nel dicembre 1997 e col suo primo doppio episodio registrò un ascolto pari a 7,179,000 telespettatori. Questo dato non è mai stato superato,neanche da “House”, uno dei serial tv piu visti nella storia della tv in tutto il mondo,che si fermò a quota 6,760,000 telespettatori con l’ultimo episodio della sua terza stagione. House, probabilmente, ha avuto ascolti più solidi ed alti di ER ma c’è da dire che E.R. ha resistito ben 15 stagioni in prima serata,mentre House “solo”8. Il pioniere dei Teen Drama “Beverly Hills,90210”non si comportò affatto male nemmeno lui. Prima di E.R. e House era lui che guidava la classifica, con ben 5,886,000 telespettatori, registrati il 3 marzo 1995. Questo serial ha dato vita, sia in USA che in Italia, alla nascita di tanti telefilm “copia” ed altri molto ispirati ad esso, quelli adesso nominati come”generational drama”.

    Anche i fantasy/fantascientifici “Streghe” e “Smallville” han fatto faville. “Streghe”, in particolare, ha avuto un trattamento un pò svalutante da Raidue, nonostante sia rimasto in prima serata per tutte e 8 le sue stagioni, ma ha saputo comunque mantenere un’ottima audience. Le sue prime 4 stagioni, in particolare, hanno avuto ascolti al di sopra dei 4 milioni, col picco massimo raggiunto col 20esimo episodio della 1^stagione che raggiunse quota 5,208,000 telespettatori. Per “Smallville”il picco è stato anch’esso oltre i 5 milioni, ma la sua audience (e il telefilm ha prodotto ben 10 stagioni) è crollata decisamente piu in fretta, anche se è stato un successone per almeno 4 stagioni intere. “Lost” ha avuto una prima stagione fulminante, di ascolti molto buoni, per poi sprofondare già a meta’ seconda stagione,e non riprendersi piu. Il suo picco raggiunto è,comunque, molto alto,segno di un interesse generale: 5,693,000 telespettatori hanno,infatti,seguito il 13esimo episodio della prima stagione.

    Grandi ascolti anche per “CSI”, che è tutt’ora in onda con la sua 12^stagione, che continua ad ottenere ascolti solidi anche se non piu “idilliaci”. Il suo episodio piu visto, se non vado errato, conta 4,854,000 telespettatori, cifra che ,bene o male, è stata mantanuta (anche se altalenante) almeno per le sue prime 5 stagioni. Ascolti sempre molto alti e solidi anche per i suoi spin off “CSI MIAMI” e “CSI NY” ,che però non ho inserito nella griglia per motivi pratici e considerando “CSI” come “franchising” generale.  Ascolti simili, con un picco pari a 4,173,000 telespettatori, li ha avuti anche il teen drama “The O.C.” partito alla grande con le prime due stagioni e poi piu che dimezzato nelle sue ultime due annate.

    A fine anni 90 andava fortissimo anche “JAG” , quello che ha dato vita alla serie piu vista in USA da almeno 4 anni, ossia “NCIS”, che raggiunse quota 4,953,000 telespettatori nel lontano gennaio 1998. In quel periodo c’era anche “La Signora Del West” di Raiuno (DR. Quenn Medicine Woman , nell’originale) a fare ascolti incredibili,anche nelle repliche. Il telefilm raggiunse quota 4,604,000 telespettatori, e la serie ebbe ascolti sui 3/4 milioni per praticamente tutte e 6 le sue stagioni. Un telefilm cult che, sia con i nuovi episodi che con le repliche non ha mai annoiato o mostrato segn di cedimento,è sicuramente“Walker Texas Ranger”. In Italia, le vicende di Chuck Norris hanno sempre appassionato oltre 3/3,5 milioni di telespettatori e attualmente continuano a farlo nelle repliche, continue, che Rete4 non ha mai smesso di mandare in onda

    Le “Desperate Housewives” sono partite alla grande, registrando 4,251,000 telespettatori nel 3^ e 4^episodio della sua prima serie ma la serie si è immediatamente ridimensionata ad un ascolto medio di 2 milioni di telespettatori. La serie ha dovuto subire numerosi cambi di rete (raidue-raitre-raidue) ed anche di palinsesto ed episodi a serata, e questo ha notevolmente peggiorato le sue prestazioni. Stesso dicasi per “Medium” ,che però non ha subito cambi di rete, che ha ottenuto una media sui 3 milioni di telespettatori nella sua prima stagione su Raitre per poi finire dimezzata a lungo andare per una programmazione altalenante e indecisa.

    Yours,

    Ginger. ❤

     
c
Compose new post
j
Next post/Next comment
k
Previous post/Previous comment
r
Reply
e
Edit
o
Show/Hide comments
t
Go to top
l
Go to login
h
Show/Hide help
shift + esc
Cancel
%d bloggers like this: